Sanremoinfiore 2020: domenica 15 marzo il Corso Fiorito celebrerà i 70 anni del Festival della Canzone Italiana

Sanremo festeggerà il carnevale dei fiori domenica 15 marzo 2020, salutando tradizionalmente l’arrivo della primavera con la sfilata dei famosi Carri Fioriti. Il tema di questa edizione non poteva che riallacciarsi ai 70 anni del Festival della Canzone Italiana, l’evento nazional-popolare per eccellenza, lasciando ampio spazio alla fantasia dei partecipanti nella realizzazione delle opere. Concorreranno i Comuni della provincia di Imperia, dove la floricoltura è saldamente radicata. Il tour dell’allegro e colorato Corso Fiorito si svolgerà al mattino sul lungomare Italo Calvino fino al piazzale Carlo Dapporto, dove verranno montate le tribune, per poi girare sulla pista ciclabile fiancheggiando l’ex stazione dei treni e via Nino Bixio sino ai giardini Vittorio Veneto. La cifra di visitatori prevista si aggira intorno ai 60mila e per i turisti la maniera migliore per assistere dal vivo al festival dei fiori è prenotare adesso un hotel a Sanremo per i Carri Fioriti. Le proposte più invitanti di alberghi per Sanremoinfiore si trovano anche online e basta un clic per verificare la disponibilità. Ecco gli abbinamenti dei dodici competitori con le grandi vittorie della storia del carrozzone: Ospedaletti con “I giorni dell’arcobaleno” (Nicola Di Bari, 1972), Bordighera con “Portami a ballare” (Luca Barbarossa, 1992), Vallecrosia insieme a Camporosso con “Ci sarà” (Al Bano e Romina, 1984), Golfo Dianese con “Zingara” (Iva Zanicchi in coppia con Bobby Solo, 1969), Riva Ligure con “Angelo” (Francesco Renga, 2005), Santo Stefano al Mare con “Soldi” (Mahmood, 2019), Cipressa con “Nel blu dipinto di blu” (Mr. Volare Domenico Modugno con Johnny Dorelli, 1958), Taggia con “Romantica” (Tony Dallara e Renato Rascel, 1960), Isolabona con “Si può dare di più” (Morandi, Tozzi e Ruggeri, 1987), Seborga con “Ti regalerò una rosa” (Simone Cristicchi, 2007), Dolceacqua con “Vorrei incontrarti fra cent’anni” (Ron in duetto con Tosca, 1996), Imperia con “Occidentali’s karma” (Francesco Gabbani, 2017) e Ventimiglia con “Vola colomba” (Nilla Pizzi, 1952). La giuria sarà composta da esperti dotati di competenze tecniche e artistiche, per valutare al meglio i Comuni in gara. La progettazione e la costruzione delle sculture necessita di tempo e di un grosso impegno e solamente la notte precedente il défilé è possibile procedere all’infiorata, ossia al completamento con i fiori freschi. Ogni squadra ne utilizza dai 20mila ai 50mila. Il risultato è sempre sorprendente e il gran finale, forse il momento più atteso dal pubblico, consiste nell’assalto alle opere per portarsi a casa un ricordo… petaloso! Fuori concorso si farà ammirare il carro di Sanremo, dedicato al brano vincitore del primo Festival, che si tenne al Casinò nel 1951: “Grazie dei fiori” interpretato da Nilla Pizzi. Il suo allestimento quest’anno si sposterà da Villa Ormond alla centralissima piazza Colombo, per permettere al maggior numero di spettatori di osservare da vicino il minuzioso lavoro, che si nasconde dietro alla manifestazione. Il Corso Fiorito verrà intervallato da marching band, gruppi folkloristici, majorette e artisti di strada. La premiazione della kermesse sarà trasmessa in diretta su Rai Uno all’interno di Linea Verde, il programma che ha il merito di far conoscere agli Italiani le eccellenze floro-agricole del Bel Paese. Storicamente fu proprio la televisione a rendere popolare Sanremoinfiore e ancora oggi il collegamento con i Carri Fioriti fa registrare un picco d’ascolto con una media di 3,5 milioni di persone incollate al piccolo schermo. Se ne deduce che il Corso Fiorito è molto importante per la Città dei Fiori e della musica e mediaticamente si colloca al secondo posto, subito dopo il Festival. Cronologicamente, tuttavia, viene prima: risale, infatti, alla Belle Époque. Sanremoinfiore nacque nel 1904 come Festa della Dea Flora e si trattò di un’invenzione per fare pubblicità alle novità della floricoltura moderna.

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net