a

MANIFESTAZIONISANREMO

Festival di Sanremo 2024: i presentatori, i cantanti in gara e i super ospiti della 74esima edizione

E’ partito il conto alla rovescia per il Festival di Sanremo 2024. L’edizione numero 74 si terrà nella prestigiosa cornice del Teatro Ariston da martedì 6 febbraio a sabato 10. Hotel e alberghi a Sanremo per il Festival verranno letteralmente presi d’assalto sia dai cantanti in gara e dagli addetti ai lavori sia dai turisti, appassionati e curiosi, che ogni anno raggiungono la Città dei Fiori per godersi dal vivo l’evento nazionalpopolare per eccellenza. Sanremo si prepara ad accogliere i visitatori con l’insieme delle luminarie, delle vetrine a tema e delle postazioni radio con le interviste in diretta: Rai Radio 2 sarà l’emittente ufficiale in piazza Borea D’Olmo e all’OVS, poi avremo RDS in piazza Muccioli, RTL 102.5 presso il Casinò, Kiss Kiss in piazzale Vesco e Mediaset a Villa Nobel. Senza dimenticare l’atmosfera spumeggiante e coinvolgente di Casa Sanremo, da 17 anni il fiore all’occhiello delle manifestazioni collaterali al cosiddetto carrozzone.

Il 74° Festival della Canzone Italiana costituirà il quinto anno consecutivo di Amadeus, nonché l’ultimo stando a quanto annunciato, ed è praticamente sicuro che il conduttore supererà anche stavolta se stesso e la doppia sfida come presentatore e come direttore artistico, replicando lo strepitoso successo delle edizioni precedenti. Lo affiancheranno dei personaggi molto amati dal grande pubblico: Marco Mengoni, vincitore della kermesse canora nel 2013 con “L’essenziale” e nel 2023 con “Due vite”; Giorgia, vincitrice nel 1995 con “Come saprei” e “la quarta voce più possente e più bella del mondo” secondo la rivista statunitense Billboard; Teresa Mannino con la sua spiccata comicità; la showgirl Lorella Cuccarini; e “Ciuri” Fiorello, tenuto in serbo per il gran finale. L’imponente scenografia è firmata da Gaetano e Maria Chiara Castelli. Padre e figlia si sono ispirati a un fiore, l’orchidea, e hanno sostituito la famigerata scala centrale con due scalinate laterali, decidendo inoltre che protagonisti saranno i giochi di luce.

Si contano 30 concorrenti: 27 artisti in auge, selezionati da una commissione ad hoc, più il podio di “Sanremo Giovani 2023”, raggruppati in un’unica categoria. Per quanto riguarda i nuovi talenti, il Festival si dimostra ancora una volta un’ottima occasione di lancio del loro progetto artistico, a maggior ragione se si considera la visibilità offerta dai talent show e dai canali alternativi del web. Scorrendo i nomi dei cantanti in competizione e pensando alle scelte fatte in passato da Amadeus, emerge una precisa volontà di rivolgersi ai giovani, che sono i principali fruitori di musica. Ciò significa, o per lo meno auspica, un buon seguito radiofonico, in Internet e sul mercato discografico. E’ confermato che il vincitore avrà il diritto di rappresentare il nostro Paese all’Eurovision Song Contest 2024 in Svezia nel mese di maggio.

Ecco il cast musicale: Alessandra Amoroso con “Fino a qui”, Alfa con “Vai!”, Angelina Mango con “La noia”, Annalisa con “Sinceramente”, BigMama con “La rabbia non ti basta”, Bnkr44 con “Governo punk”, Clara con “Diamanti grezzi”, Dargen D’Amico con “Onda alta”, Diodato con “Ti muovi”, Emma con “Apnea”, Fiorella Mannoia con “Mariposa”, Fred De Palma con “Il cielo non ci vuole”, Gazzelle con “Tutto qui”, Geolier con “I p’ me, tu p’ te”, Ghali con “Casa mia”, Il Tre con “Fragili”, Il Volo con “Capolavoro”, Irama con “Tu no”, La Sad con “Autodistruttivo”, Loredana Bertè – data per favorita – con “Pazza”, Mahmood con “Tuta gold”, Maninni con “Spettacolare”, Mr. Rain con “Due altalene”, Negramaro con “Ricominciamo tutto”, Renga e Nek con “ Pazzo di te”, Ricchi e Poveri con “Ma non tutta la vita”, Rose Villain con “Click boom!”, Sangiovanni con “Finiscimi”, Santi Francesi con “L’amore in bocca” e The Kolors con “Un ragazzo una ragazza”.

Gli spettatori, infine, potranno ascoltare le attesissime cover nella quarta serata (brani italiani e internazionali a scelta degli artisti con special guest italiani e stranieri) e ammirare gli ospiti o sul palco dell’Ariston o in collegamento dalla Costa Smeralda, dal Suzuki Stage di piazza Colombo e dal glass box di “Viva Rai2!”. Eccezionalmente durante la terza serata arriverà un attore hollywoodiano del calibro del Premio Oscar Russell Crowe, per la promozione dei suoi due film in uscita: “Kraven – Il cacciatore” dell’Universo Marvel e il thriller psicologico “Sleeping dogs”. E non è tutto perché nella quinta serata si esibirà la stella della nostra danza Roberto Bolle; e sono in corso delle trattative da parte della Rai per portare a Sanremo tante altre sorprese!

Potrebbe interessarti…