a

MANIFESTAZIONISANREMO

Run for the Whales 2022: sabato 18 giugno a Sanremo si corre per le balene

Sulla pista ciclabile una charity marathon a sostegno dei cetacei del Mediterraneo: il 18 giugno 2022 Sanremo dedicherà una giornata a favore di balene e delfini del nostro mare. Non tutti sanno che la Città dei Fiori è il punto di partenza più importante per le escursioni di whale watching nel Santuario Pelagos. Si tratta di un’area protetta istituita nel 1999, condivisa con la Francia e il Principato di Monaco, dove si trova un’elevata concentrazione di mammiferi marini grazie all’abbondanza di cibo. Ben otto specie, fra le quali spicca la balenottera comune, il secondo cetaceo più grande del mondo con oltre 20 m di lunghezza e 60 tonnellate di peso.

Allo scopo di tutelare il Santuario Pelagos e valorizzare il suo potenziale turistico, si terranno una mezza maratona competitiva per i runner, una 10 km non competitiva e una camminata di 3 km per tutti lungo la pista ciclabile, che attraversa Sanremo e si annovera tra le più estese d’Europa. Infatti fiancheggia il mare per 24 km. I tesserati Fidal World Athletics correranno per 21,097 km fra la Città dei Fiori e Ospedaletti. Gli adulti appassionati potranno partecipare alla 10 km non competitiva nel territorio di Sanremo. E non saranno esclusi i genitori con bambini e nonni al seguito e anche i cani saranno i benvenuti alla camminata di 3 km. Grandi e piccini, quindi, potranno contribuire alla tutela dei mammiferi marini.

La Run for the Whales è stata ideata nel 2016 ed è incentrata sui cetacei delle nostre acque, tanto che già gli antichi Romani chiamavano quella imperiese la costa delle balene. Il ricavato andrà a favore dell’Istituto Tethys Onlus, associazione senza fini di lucro nata nel 1986 per lo studio e la protezione dei mammiferi marini del Mediterraneo, che per primo ha proposto la creazione del Santuario Pelagos e in 28 anni ha ottenuto dei notevoli risultati nell’ambito della sua conservazione. La sua professionalità nella ricerca scientifica a livello internazionale, con centinaia di pubblicazioni accreditate, ne fa una delle istituzioni più qualificate del settore.

Ma come si svolge il whale watching? Prenotare un hotel a Sanremo per l’estate 2022 permetterà di ammirare balene e delfini nel loro habitat naturale. In meno di un’ora di navigazione dalla Città dei Fiori si arriva alla zona di esplorazione, con una media di due avvistamenti per ogni uscita. E’ possibile vedere i cetacei perché, essendo dei mammiferi, si portano regolarmente in superficie per respirare. Le escursioni in barca sono giornaliere, avvengono nel tratto con il maggior numero di cetacei e comprendono l’accompagnamento di un biologo marino a bordo. La Run for the Whales aiuterà a diffondere ulteriormente il messaggio ambientalistico grazie alla balena, simbolo capace di suscitare una simpatia immediata. Questo è ancora più vero e valido per i bambini, i futuri custodi del mare e del pianeta.

Potrebbe interessarti…