SanremoJunior 2019, la finale mondiale al Teatro Ariston il 1° maggio

La Kismet, conosciuta in tutto il mondo per il GEF (Festival Mondiale di Creatività nella Scuola) grazie al suo fondatore Cav. Uff. Paolo Alberti, organizza l’edizione numero 10 di sanremoJunior, il concorso internazionale per cantanti solisti dai 6 ai 15 anni. La competizione canora ha come obiettivo la valorizzazione e la divulgazione della musica e del canto tra i più giovani, mettendoli a contatto con professionisti del settore in un ambiente internazionale e multietnico. sanremoJunior, inoltre, consente ai partecipanti una visibilità mediatica nel nostro Paese e all’estero. La finale mondiale 2019 si terrà nella splendida cornice del Teatro Ariston il 1° maggio davanti al pubblico e a una giuria di esperti, con le performance rigorosamente dal vivo accompagnate dall’orchestra di sanremoJunior. L’evento gode del patrocinio del Comune matuziano e dell’Unicef Italia e una percentuale delle quote d’iscrizione alla finale mondiale verrà devoluta al comitato italiano dell’Unicef. La gara, che comprende ogni genere musicale esclusa la lirica, prevede la suddivisione dei cantanti in erba in tre sezioni: da 6 a 9 anni, da 10 a 12 anni, infine da 13 a 15 anni. La manifestazione ha il pregio di essere aperta a privati o appartenenti a qualsiasi scuola, associazione, fondazione, ente o altro, senza alcuna limitazione. I brani possono essere eseguiti in lingua italiana, straniera o dialettale, ma nel caso di lingue che non siano Italiano o Inglese, occorre presentare la traduzione del testo in Inglese. E’ concesso un solo pezzo per ciascun concorrente, edito oppure inedito, della durata massima di 3 minuti e 30 secondi. sanremoJunior vanta una qualità elevata dal punto di vista organizzativo, un alto livello dei partecipanti e un’importante considerazione anche all’estero, che porta prestigio alla Città dei Fiori. Coloro che arriveranno alle fasi finali nazionali d’Italia, in aggiunta, avranno comunque la possibilità di salire sull’ambito palco dell’Ariston, in quanto il comitato di sanremoJunior ha deciso di ammetterli a far parte del coro di sanremoJunior, rinnovato annualmente. Tale coro, diretto dal maestro Cesare Garibaldi, sarà ospite durante una delle serate del GEF 2019, in programma dal 2 al 4 maggio. Siccome sanremoJunior è l’unico concorso del genere patrocinato dal Comune di Sanremo, a chi giungerà alla finale mondiale e ai primi classificati della finale nazionale d’Italia potrebbe essere richiesto di esibirsi nelle collaterali del Festival della Canzone Italiana realizzate dalla Città dei Fiori e ciò rappresenta un’ulteriore opportunità di farsi notare. sanremoJunior non è soltanto una bella esperienza per bambini e ragazzi, ma ha un valore indubbiamente educativo e permette di farsi tanti nuovi amici da tutte le parti del mondo. Da sottolineare, poi, che l’evento non si concretizza solamente nella finale mondiale all’Ariston, bensì l’accurata e intensa attività promozionale sia della manifestazione che del nome di Sanremo comincia prima e produce effetti positivi per il turismo. Quello di sanremoJunior, quindi, si può definire un successo completo, costante e anzi crescente nel tempo. L’evento, nato nel 2010, ha carattere annuale e fa registrare a ogni edizione numerosissime presenze alberghiere. Gli hotel a Sanremo per sanremoJunior 2019 hanno già pronte le offerte più convenienti, per accogliere un’allegra invasione di giovanissimi con i loro accompagnatori. Il bello della manifestazione, infatti, è che genitori e sostenitori dei finalisti possono seguirli nella Città dei Fiori per vivere insieme la grande emozione del momento. Considerata l’affluenza, si consiglia di prenotare il più presto possibile!

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net