SANREMOINFIORE 2017: DOMENICA 12 MARZO IL CORSO FIORITO DEI SUPEREROI

carri-fioriti-sanremoSanremo celebrerà il carnevale dei fiori domenica 12 marzo 2017 e darà il tradizionale benvenuto all’arrivo della primavera con il défilé dei rinomati Carri Fioriti. Il leitmotiv di questa edizione si riallaccia al filo conduttore dell’anno scorso, poiché si passa dal magico mondo delle fiabe all’universo fantastico dei fumetti. Il tema “Tra sogno e realtà… il mito dei supereroi” lascia ampio spazio all’interpretazione e alla creatività. Di conseguenza cresce l’attesa per sapere in che modo si sbizzarriranno i Comuni in gara della provincia di Imperia, dove la floricoltura è fortemente radicata. E’ confermato il giro del colorato e allegro Corso Fiorito a partire dalle 10:30 del mattino. L’anello si snoderà sul lungomare Italo Calvino fino a piazzale Carlo Dapporto, dove saranno montate le tribune, e sulla pista ciclabile costeggiando l’ex stazione ferroviaria e via Nino Bixio sino ai giardini Vittorio Veneto. Si stimano circa 60mila spettatori, pronti a partecipare dal vivo prenotando uno degli alberghi a Sanremo per i Carri Fioriti. Le proposte maggiormente vantaggiose di hotel per Sanremoinfiore si trovano già online, basta un clic per verificare adesso la disponibilità. Per curiosità, ecco gli abbinamenti dei concorrenti con i personaggi dei comics più amati: Taggia con Batman, Dolceacqua con Catwoman, Seborga con l’Incredibile Hulk, Golfo Dianese con Superman, Ospedaletti con Flash, Vallecrosia insieme a Camporosso con Wonder Woman, Bordighera con Spider-Man, Riva Ligure con Iron Man, Cipressa con Captain America, Isolabona con Wolverine, Ventimiglia con Supergirl e Santo Stefano al Mare con Thor. Sarà una giuria con competenze tecniche e artistiche a valutare i dodici competitors. La progettazione e la costruzione dei carri, infatti, è lunga e impegnativa e solamente la notte antecedente all’evento vengono infiorati, ossia ultimati con i fiori freschi. Per ogni opera si usano da 20mila a 50mila fiori. Il risultato fa rimanere a bocca aperta e il gran finale consiste nell’assalto alle sculture da parte del pubblico per accaparrarsi un profumato souvenir. Fuori concorso sfilerà il carro di Sanremo, dedicato al compianto giardiniere di Calvino Libereso Guglielmi. Il suo allestimento – novità di quest’anno – avverrà a Villa Ormond. Numerose saranno le collaterali dall’8 al 12 marzo, raggruppate sotto il nome di “Villa Ormond in Fiore”, per consentire ad abitanti e turisti di ammirare il minuzioso lavoro preparatorio all’interno del parco. Il Corso Fiorito sarà intervallato da bande musicali e folkloristiche, majorettes e artisti di strada, il tutto per dar vita a una kermesse vivace e variopinta. Come di consuetudine, il festival dei fiori verrà trasmesso in diretta da Linea Verde su Rai Uno, programma che ha il merito di far conoscere agli Italiani le eccellenze floro-agricole dello Stivale. E’ stato proprio il piccolo schermo a rendere la manifestazione popolare nel nostro Paese, tanto che il collegamento per la premiazione da sempre fa registrare alla rete ammiraglia un picco d’ascolto con una media di 3,5 milioni di telespettatori. Si comprende che Sanremoinfiore riveste molta importanza per la Città dei Fiori e mediaticamente si dimostra secondo solo al Festival della Canzone Italiana. Ma cronologicamente viene prima: risale alla Belle Époque, periodo di splendore matuziano. Nacque nel 1904 con l’appellativo di Festa della Dea Flora e fu un’iniziativa originale per mettere in mostra le innovazioni della floricoltura moderna.

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net