a

MANIFESTAZIONISANREMO

Natale 2021 a Sanremo: la novità delle proiezioni animate, mercatini, musica, libri e tanto altro!

Per le feste di Natale 2021 Sanremo metterà al centro le famiglie e la sicurezza di abitanti e turisti grazie a un progetto di proiezioni animate, che verrà proposto per la prima volta nella Città dei Fiori dall’Immacolata l’8 Dicembre all’Epifania il 6 Gennaio. L’iniziativa si intitola “Racconti di luce” e durerà fino al Festival della Canzone Italiana, in programma dal 1° al 5 febbraio 2022. Le animazioni natalizie rappresentano la novità di quest’anno e saranno visibili in piazza Colombo, piazza Borea d’Olmo, via Escoffier, piazza San Siro, piazza Bresca, al Porto Vecchio e presso il Forte di Santa Tecla. Un video mapping, inoltre, verrà realizzato in collaborazione con il Casinò, dove si potrà tentare la fortuna con i giochi francesi e americani più tradizionali oppure con le moderne slot-machine. Le proiezioni di luci e colori saranno accompagnate da musica sincronizzata, perciò durante il Festival di Sanremo verranno mantenute quelle centrali (in piazza Colombo, piazza Borea d’Olmo e piazza Bresca), ma si trasformeranno con contenuti ad hoc.

Nell’attesa di scoprire i “Racconti di luce”, si è già inaugurato il Lunapark dei Fiori in piazzale Carlo Dapporto, che terrà i battenti aperti sino al 16 gennaio. Sono previsti anche i classici mercatini di Natale in piazza Borea d’Olmo dal 1° dicembre al 6 gennaio e le luminarie, che da sole solitamente valgono la pena di una bella passeggiata per le vie del centro. Quest’anno, in aggiunta, via Matteotti, la strada pedonale dello shopping, cambierà completamente volto con un’installazione diversa da quella che l’ha contraddistinta per molto tempo. Altre vie verranno illuminate per tutta la loro percorrenza: via Fiume, via Volta, via Marsaglia, via San Francesco e via Gaudio. In via Matteotti si trova il famoso Teatro Ariston con una ricca e variegata programmazione cinematografica, distribuita nelle sei sale più due del Centrale e Tabarin. Immancabili saranno i cinepanettoni, i film in 3-D e i cartoni animati per i piccini. Non si può dimenticare il grande albero di Natale allestito in piazza Colombo, come biglietto da visita della Città dei Fiori addobbata a festa con le vetrine a tema, e le installazioni luminose nelle diverse frazioni.

Anche il centro storico verrà addobbato da luci e colori in piazza Cassini e presso le Rivolte di San Sebastiano, nonché caratterizzato da un’interessante serie di appuntamenti letterari e musicali all’Osteria La Ciotola in via Santo Stefano n. 4 i pomeriggi del 3, 10, 13 e 17 dicembre: “Il mondo del Commissario Belpensiero” con Franco Fiorucci, “Donne, medici e speziali” con Fulvia Natta e Claudio Tabasso, “Tre Stagioni” con Vittorio Detassis e “Tracce” progetto musicale con Lizzadro… prenotatevi! Di seguito gli altri svariati intrattenimenti nella Pigna: sabato 11 dicembre alle 18 concerto “Cuore nero tour 2021” dell’artista Olden nell’ex oratorio di Santa Brigida; le domeniche 12, 19 e 26 dicembre dalle 14 “Pace maker nel centro storico di Sanremo” ossia stimolanti giochi di ruolo nei vicoli e nelle piazze della Pigna; e martedì 21 dicembre alle 21 “Cantami o diva” cioè la visione del docu-film dedicato alla Venere degli Stracci di Michelangelo Pistoletto nell’ex oratorio di Santa Brigida.

Considerato che la favola natalizia da sempre è dedicata ai più piccoli, ecco in programma otto spettacoli teatrali per bambini ispirati alle storie e alla magia del 25 Dicembre in piazza Colombo il 19, 22, 23, 26 e 28 dicembre e il 2, 4 e 6 gennaio, nonché la parata itinerante “Illumino” con trampolieri luminosi lungo le strade del centro il 29 dicembre. E poi il Corpo Bandistico locale nelle vie cittadine il 18 dicembre, la sfilata folkloristica dei Canta e Sciuscia e marching band il 24 e 26 dicembre e il 2 e 5 gennaio, in più tante canzoni tradizionali del periodo natalizio in filodiffusione per le strade nei weekend. Per quanto riguarda i concerti, a parte quello di musica sacra nella chiesa degli Angeli venerdì 10 dicembre tenuto dal coro filarmonico Musica Nova, si svolgeranno tutti al Floriseum – Museo del Fiore con inizio alle 21: sabato 4 dicembre concerto pianistico di Cristiano Campucci, sabato 11 dicembre concerto pianistico di Giuseppe Tavella, sabato 18 dicembre concerto dei piccoli cantanti del coro Coccole Armoniche, giovedì 6 gennaio concerto pianistico a quattro mani di Erica Martini e Claudio Zappa, sabato 15 gennaio concerto dei pianisti dei corsi superiori dello Studio Sanremo Musica 2000. Si segnala, inoltre, il concerto a scopo benefico a favore dell’Anfass di Sanremo al cinema Centrale venerdì 17 dicembre alle 21.

E poi Sanremo non è la Città dei Fiori? Nel mese di dicembre si terrà l’esposizione di stelle di Natale al Palafiori a cura dell’Istituto Ruffini-Aicardi; e il 30 dicembre la parata floreale “Flowers Parade” con variopinti fiori giganti lungo le vie cittadine. Nell’ambito della rassegna “Sa(n)remo Lettori” sabato 11 dicembre alle 18:30 a Villa Nobel si svolgerà l’attesissimo incontro con la scrittrice Dacia Maraini, vincitrice dei premi Strega e Campiello e candidata al Premio Nobel per la Letteratura, per la presentazione del libro “La scuola ci salverà”. Infine lo sport: torneo di calcio internazionale il 10 e 12 dicembre (ASD Liguria calcio non vedenti) e regate veliche il 17, 18 e 19 dicembre “Winter Series Dragoni” (Yacht Club Sanremo).

Potrebbe interessarti…