International Italian Dragon Cup 2016 a Sanremo dal 17 al 20 marzo

Quest’anno la bella stagione a Sanremo inizia con una regata velica di profilo internazionale e di alto agonismo: l’International Italian Dragon Cup 2016, in programma dal 17 al 20 marzo. La primavera matuziana, infatti, è tradizionalmente scandita da una serie di importanti appuntamenti sportivi all’aria aperta, grazie al sole ed al clima mite della Città dei Fiori. Non solo sport: alla fine di ogni giornata di sfide, è previsto un momento conviviale per favorire lo scambio di esperienze tra i migliori velisti italiani, europei e mondiali di tutte le età. E per le signore una visita guidata nelle località più affascinanti della Riviera.

L’organizzazione dell’Internazionale d’Italia Dragoni è affidata, come sempre, al prestigioso Yacht Club Sanremo. Sponsor della manifestazione per il nono anno consecutivo è il noto marchio di luxury sportswear Paul&Shark. Per il grande pubblico l’evento costituisce una rara occasione per ammirare le regine della vela, mentre gareggiano lungo una costa d’impareggiabile bellezza. Non a caso i Dragoni formano la King’s Class, vale a dire la classe dei re: il nome deriva dalla predilezione delle teste coronate per tale tipo di imbarcazione, dove è la capacità di conduzione a prevalere su tutto il resto ed a garantire il divertimento.

Anche per questa edizione si stima una presenza di armatori e di squadre molto numerosa e di elevato livello dal vecchio continente e non solo. Le barche iscritte lo scorso anno sono state 42, provenienti da 14 nazioni. Proprio sul lungomare, a breve distanza dalla sede dello Yacht Club Sanremo, è situato il Residence dei Due Porti, pronto ad accogliere atleti e turisti, che desiderino prendere parte od assistere alla competizione. Dopo le registrazioni e gli alaggi, nel week-end le regate per un massimo di tre al giorno. Domenica la premiazione finale: in palio il titolo di Campione Italiano al timoniere ed all’equipaggio trionfatori nel Campionato.

Fra gli altri riconoscimenti, il Trofeo Corinthian ai vincitori nella divisione Corinthian. I premi speciali 2016 sono: giovedì 17 ben 3.500 euro in fiches del Casinò di Sanremo per le prime tre imbarcazioni della giornata; venerdì 18 per il Transbunker Day un premio a sorpresa assegnato dalla compagnia Transbunker alle prime tre barche della giornata; sabato 19 per la giornata Paul&Shark abbigliamento sportivo offerto dallo sponsor alle prime tre squadre del giorno; domenica 20 una macchina da sorteggiare tra i partecipanti presenti alla premiazione.

Infine, un po’ di storia. Il ‘nobile’ Dragone è un natante a vela da regata, progettato dal norvegese Johan Anker. Il primo varo risale al lontano 1926. La barca a chiglia è armata con fiocco e randa, rispettivamente di 11,70 mq e 16 mq di superficie, spinnaker ed un equipaggio di 3 persone. Le sue caratteristiche tecniche sono: lunghezza 5,66 m al galleggiamento fino a 8,90 m fuori tutto; larghezza 1,70 m; e peso 1.700 kg. La King’s Class ha partecipato ai Giochi Olimpici 7 volte, in particolare il Dragone italiano Aretusa si è classificato sesto a Melbourne nel 1956.

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net