Festival di Sanremo 2016, il cast e i super ospiti della 66esima edizione

E’ iniziato il countdown per il Festival di Sanremo 2016. La 66esima edizione verrà trasmessa dal prestigioso Teatro Ariston da martedì 9 febbraio a sabato 13. Hotel e alberghi a Sanremo per il Festival saranno presi d’assalto già dal fine settimana precedente sia dai cantanti in gara e dagli addetti ai lavori, per gli ultimi preparativi, sia dai turisti grazie al ricco programma di eventi collaterali, che animeranno i locali, le piazze e le vie della città. Le vetrine del centro, inoltre, accoglieranno le postazioni radio, creando un’atmosfera frizzante e coinvolgente.

Il 66° Festival della Canzone Italiana sarà un Carlo Conti bis e c’è attesa per scoprire se il presentatore supererà la prova della conduzione e direzione artistica per il secondo anno consecutivo, ripetendo lo strepitoso successo del 2015. Al suo fianco il fascino dell’attore Gabriel Garko, le incursioni comiche dell’imitatrice Virginia Raffaele e la bellezza incarnata dalla modella e attrice rumena Mădălina Diana Ghenea. Regia e scenografia si affideranno rispettivamente a Maurizio Pagnussat e Riccardo Bocchini.

I partecipanti saranno divisi in due sezioni: Campioni (composti da 20 artisti) e Nuove Proposte (con 8 giovani talenti). Di sicuro fin da ora si nota una decisa strizzata d’occhio al pubblico giovanile, determinata dalla prevalente età degli sfidanti e dal fatto che i loro nomi siano usciti dai migliori talent show. Questo significa, o per lo meno auspica, un buon seguito radiofonico, sui social network e – last but not least – sul mercato discografico. Il vincitore dei Campioni avrà diritto a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2016, salvo rinuncia.

Ecco i 20 big: Alessio Bernabei, che si troverà in competizione con il gruppo dei Dear Jack, di cui è stato la voce dalla formazione nel 2012 sino all’anno scorso; Annalisa; Arisa, che tornerà dopo la vittoria nel 2014 e la co-conduzione nel 2015; Clementino e Rocco Hunt, trionfatore fra le Nuove Proposte nel 2014, esponenti del fenomeno attuale del rap meridionale, fortemente contestualizzato nel tessuto sociale del Sud Italia e parzialmente interpretato in dialetto; Deborah Iurato insieme a Giovanni Caccamo; i veterani Dolcenera, Enrico Ruggeri, Patty Pravo e gli Stadio; Elio e le Storie Tese a contendersela con Morgan e i Bluvertigo, come ai tempi della giuria di X Factor; Francesca Michielin; Irene Fornaciari, figlia d’arte di Zucchero; Lorenzo Fragola; Neffa; Noemi, per la quale è bene ricordare la provenienza da SanremoLab nel 2007, a dimostrazione che il laboratorio artistico della Città dei Fiori funziona e produce qualità; Valerio Scanu; ed il duo pop degli Zero Assoluto.

Per quanto concerne gli 8 emergenti, la kermesse canora di Sanremo si riconferma un’ottima opportunità di lancio del loro progetto artistico, a maggior ragione se si considera la concorrenza dei talent show e dei canali alternativi offerti da Internet. Saliranno per la prima volta sul palco dell’Ariston: Cecile (con il brano N.E.G.R.A.), Chiara Dello Iacovo (Introverso), Ermal Meta (Odio le favole), Francesco Gabbani (Amen), Irama (Cosa resterà), Michael Leonardi (Rinascerai). Ed i vincitori di Area Sanremo: Mahmood (Dimentica) e Miele (Mentre ti parlo).

Gli spettatori, infine, potranno contare su grandissimi ospiti, come l’attore comico Leonardo Pieraccioni, due star della musica internazionale partite proprio dal Festival: Eros Ramazzotti e Laura Pausini, i Pooh dopo l’annunciata reunion con Riccardo Fogli per festeggiare i 50 anni di carriera, un pilastro della canzone italiana qual è Renato Zero e l’amatissima interprete di sigle dei cartoni animati Cristina D’Avena, sostenuta da una petizione online dei suoi fan. Non è finita, perché sono ancora aperte le trattative dei vertici Rai per portare a Sanremo molte altre sorprese!

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net