a

MANIFESTAZIONISANREMO

Casa Sanremo torna al Palafiori dal 2 al 10 febbraio 2024: tutte le novità della 17esima edizione

Casa Sanremo Banca Ifis tornerà al Palafiori nel 2024 da venerdì 2 febbraio a sabato 10 e le date denotano un’estensione della sua durata, a dimostrazione che si tratta della punta di diamante delle collaterali al 74° Festival della Canzone Italiana. Essere allestita all’interno del centralissimo Palafiori per la Casa significherà il vantaggio di trovarsi nel cuore della manifestazione nazionalpopolare per eccellenza, a pochi passi dal Suzuki Stage di piazza Colombo e dal famoso Teatro Ariston, nonché condividere l’ultimo piano della struttura con la Sala Radio, Tv Private e Web, dove faranno tappa per la promozione discografica i cantanti in gara, sia gli artisti in auge sia quelli emergenti.

L’inaugurazione della 17esima edizione è prevista per il 2 febbraio alle 19:30 con la consegna di una targa benedetta da Papa Francesco al patron Vincenzo Russolillo e con un esponente della Pontificia Scholas Occurrentes per compiere il rito della piantumazione di un ulivo. Nata da un’idea di Russolillo insieme allo speaker radiofonico Mauro Marino e al compianto Pepimorgia, light designer di livello internazionale e direttore artistico della Città dei Fiori, Casa Sanremo costituisce l’hospitality della kermesse canora ed è organizzata dal Consorzio Gruppo Eventi con il supporto del title sponsor Banca Ifis. Si noti che sono stati rinnovati la veste grafica e il logo.

La Casa agisce in sinergia con il Comune matuziano in quanto è un’ottima occasione di visibilità e una fonte di lavoro per numerose persone del comprensorio. Come nelle edizioni passate, si coniugheranno accoglienza di alto profilo e contenuti d’impegno oppure di mero intrattenimento per gli abitanti e i turisti, che arriveranno per vivere appieno la frizzante e coinvolgente atmosfera del cosiddetto carrozzone.

Se il Lounge e la Comfort Zone per il benessere del corpo e dell’anima grazie ai professionisti del mondo olistico e certe altre aree saranno riservate agli ospiti selezionati (autorità, addetti ai lavori, giornalisti accreditati, personalità di spicco dello spettacolo e della cultura), la novità più importante di quest’anno sarà rappresentata da “Casa Sanremo UNDERGROUND”, vale a dire che il piano terra verrà aperto al pubblico, con entrata libera e gratuita, e allietato da una serie di eventi ad hoc.

Un’ulteriore novità sarà lo spazio di Radio1 (con Savino Zaba dalle 11 alle 11:30 e John Vignola dalle 15 alle 15:30) e RAI Radio tutta italiana (in compagnia di Julian Borghesan e Manila Nazzaro dalle 10 alle 12). Non mancherà Radio Casa Sanremo (in diretta dalle 9 alle 19), che coordinerà la Giuria degli Adolescenti, composta da 500 ragazzi, i quali ogni sera voteranno per stilare la loro classifica. Romantica Radio, inoltre, sarà l’emittente ufficiale di Casa Sanremo Arte, il percorso espositivo con opere d’arte di grande bellezza e profondo significato.

Come da tradizione consolidata e apprezzata dai fruitori del digitale, Casa Sanremo TV aprirà i battenti quotidianamente con “Buongiorno Sanremo”, il talk delle 9:30 presentato da Sabino Zaba, e continuerà nel pomeriggio con “L’Italia in Vetrina”, condotta alle 16 da Veronica Maya, per valorizzare il meglio del Bel Paese a cominciare proprio dalla Liguria. Gli stessi territori saranno i protagonisti della food experience nell’Arena del Gusto, un ennesimo pezzo forte della Casa.

Verrà assegnato l’ambito premio “Soundies Music Awards” alle etichette discografiche per il miglior videoclip tra i brani in competizione al Festival, che consentirà al vincitore di girare un video in un territorio partner. E’ da sottolineare che quello dei videoclip musicali è un mercato in netta ascesa, perché permette la diffusione delle canzoni sui social e il loro download. In aggiunta, un palco sarà destinato alle esibizioni di nuovi talenti nell’apposito format “Live Box”; mentre il contest “The Club” punterà l’attenzione su dj, dj producer e dance singer. Last but not least il Vertical Music Festival è un progetto originale, che esordirà a Casa Sanremo e durerà tre giorni: 8, 9 e 10 febbraio. L’ormai irrinunciabile utilizzo degli smartphone ha abituato ciascuno di noi a una visione delle immagini in verticale. Ecco che al team di Vertical Music è venuto in mente di proporre la musica in clip verticali.

Riprenderanno, infine, gli appuntamenti con i Writers nel salotto letterario della Casa e le iniziative dedicate al sociale: Musica contro le mafie, Unicef, Una vita da social (rivolta alle scuole allo scopo di un uso responsabile di Internet e dei social network a cura della Polizia di Stato), Animenta per combattere i disturbi alimentari e la presenza dell’Arma dei Carabinieri e della Banda dell’Esercito Italiano.

Potrebbe interessarti…