a

MANIFESTAZIONISANREMO

Al via il 21 giugno il cartellone dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo per l’estate 2022

Il 21 giugno prenderà l’avvio la “Sanremo Summer Symphony 2022”, vale a dire la rassegna dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo per l’estate 2022, ideata insieme al Comune per un’offerta turistica fatta di tanti concerti e spettacoli live con nomi di fama italiana e internazionale. Si suoneranno tutti i generi per soddisfare i gusti di un pubblico ampio e variegato: musica classica, jazz, pop e rock. Le prestigiose sedi delle esibizioni saranno il celebre Teatro Ariston e la splendida cornice dell’Auditorium Franco Alfano, un teatro all’aperto con vista mare recentemente ristrutturato, ma non solo.

L’inaugurazione della nuova stagione, fissata per il 21 giugno in occasione della “Festa della Musica”, avverrà in due posti diversi contemporaneamente alle 21: al Forte di Santa Tecla nella Città dei Fiori risuoneranno le note di Mozart (direttore Jacopo Sipari); mentre al Teatro Romano di Ventimiglia il quintetto di fiati dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo interpreterà le composizioni di Haydn, Danzi, Ibert e Agay.

Si entrerà nel vivo della rassegna con gli eventi all’Auditorium Franco Alfano: il 24 giugno alle 21 la Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven (direttore Giancarlo De Lorenzo) con il Coro Philarmonia, Gianluca Pasolini (tenore), Paola Cigna (soprano), Cristina Sogmaister (contralto) e Giuseppe Altomare (basso); il 1° luglio alle 21.30 appuntamento con Vanessa Tagliabue Yorke, una delle più importanti voci del jazz italiano, la quale ricorderà le canzoni che hanno scritto la storia del Festival di Sanremo (direttore Giancarlo De Lorenzo); il 7 luglio alle 21.30 le più belle ouverture di Mozart e Rossini (direttore Giancarlo De Lorenzo, ingresso gratuito); il 14 luglio alle 21.30 il “Concerto Grosso” dei New Trolls, album considerato uno dei capolavori degli anni 70, concepito come un concerto di musica barocca, affidando alla strumentazione rock le parti soliste (direttore Roberto Izzo).

Il 21 luglio alle 21.30 al Teatro Ariston arriverà la cantante tedesca Ute Lemper con un repertorio arrangiato appositamente per l’Orchestra Sinfonica di Sanremo e presentato in prima assoluta agli spettatori (direttore Giancarlo De Lorenzo). L’artista porterà sul palco brani adatti a un viaggio musicale da Berlino a New York passando per Parigi.

Si tornerà, poi, all’Auditorium Franco Alfano: il 27 luglio alle 21.30 il chitarrista classico Cecilio Pereira in “Concierto de Aranjuez, Fantasía para un gentilhombre”, un omaggio a Joaquin Rodrigo (direttore José Eduardo Gomes); il 4 agosto alle 21.30 “Il classico Morgan”, ossia la performance del controverso e geniale personaggio tv Marco Castoldi (direttore Angelo Valori); il 12 agosto alle 21.30 Antonella Ruggiero ripercorrerà le canzoni più amate della sua carriera (direttore Giancarlo De Lorenzo).

Il 18 agosto alle 21.30 al Teatro Ariston ci sarà Fabrizio Bosso, riconosciuto come uno dei migliori trombettisti a livello internazionale, con “A New Tale”, concerto per tromba e orchestra sinfonica (direttore Paolo Silvestri).

Il calendario estivo si chiuderà il 24 agosto alle 21.30 all’Auditorium Franco Alfano con il Maestro Vince Tempera, accompagnato da Paola Lavini (voce) e Marcello De Francesco (violino). Si ripasseranno le colonne sonore predilette dal pubblico da Fellini a Tarantino.

Il cartellone dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo è stato pensato per ogni fascia d’età, perciò all’Auditorium Franco Alfano avranno luogo degli show adatti alle famiglie con bambini: il 12 luglio alle 21.30 la favola “Pierino e il Lupo” composta da Sergej Prokof’ev e recitata da Rocco Papaleo; il 25 luglio alle 21.30 “Decamerock” con Massimo Cotto, Mauro Ermanno Giovanardi e Chiara Buratti; e l’8 agosto alle 21.30 lo spettacolo teatrale bislacco “Concert Jouet” con Paola Lombardo e Paola Torsi.

Potrebbe interessarti…