Capodanno 2018 a Sanremo, oltre cento eventi per le feste di Natale

Quest’anno le festività natalizie nella Città dei Fiori cominceranno prima. Sabato 2 dicembre si accenderanno le luminarie, con una settimana di anticipo rispetto all’Immacolata. Il 2017 segna importanti novità in tema di illuminazione festiva: saranno incluse le periferie e le frazioni fino all’8 gennaio, mentre in centro le decorazioni rimarranno sino al 19 marzo per la corsa ciclistica Milano-Sanremo. Cercare adesso la migliore proposta di alberghi a Sanremo per il Capodanno permetterà di approfittare del ricco e variegato programma di oltre cento eventi tra dicembre e gennaio, con un’intensificazione per l’8 dicembre, Natale, Capodanno ed Epifania. Il clou arriverà a San Silvestro con il concerto a Pian di Nave di Paolo Belli, cantante, personaggio tv e autentico animale da palcoscenico. L’esibizione di Belli e della sua band inizierà alle 21:30 e verrà interrotta dai tradizionali fuochi d’artificio a mezzanotte al Porto Vecchio, per continuare subito dopo. Ad aprire le danze il 1° dicembre sarà l’inaugurazione della pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Colombo (fino al 21 gennaio), insieme al mercatino natalizio di via Mameli e piazza Borea d’Olmo (sino al 7 gennaio). In piazza Colombo si monteranno un albero di sei metri con 5mila punti luce a led e una scenografica illuminazione effetto neve sopra la pista di pattinaggio. La città vedrà tutta una serie di appuntamenti rivolti sia ai più piccoli che agli adulti: animazioni, musica di diversi generi, teatro anche dialettale, spettacoli itineranti, magia, i concerti dell’Orchestra Sinfonica, che rappresenta una delle più rilevanti istituzioni culturali matuziane, e la “Maratona di Sanremo” a partire dalle 9:30 di domenica 10 dicembre. Il giorno dell’Immacolata spicca l’originale “Master of Magic” con cinque prestigiatori di livello internazionale, che prenderà il via alle 15:30 lungo le strade e nelle piazze per concludersi alle 18:30 con il gala presso il Casinò. In aggiunta, dall’8 al 10 dicembre il Palafiori ospiterà la mostra mercato “Il cibo sano Sanremo”. La manifestazione strizzerà l’occhio ai pranzi e alle cene in famiglia e ai regali a parenti e amici. Il salone dei golosi sarà incentrato sull’eccellenza enogastronomica italiana con le specialità regionali e un’area dedicata alle produzioni biologiche, senza dimenticare le attrezzature per la cucina. Protagonisti saranno anche il famoso Teatro Ariston e il celebre Casinò. Una serata davanti al grande schermo durante le feste è immancabile e la programmazione dell’Ariston soddisferà tutti i gusti degli spettatori, compresi gli amanti dei cinepanettoni e le famiglie con bambini. Per chi preferisce gli spettacoli dal vivo si susseguiranno: martedì 5 il musical “La febbre del sabato sera” in occasione del 40° anniversario del film cult; sabato 9 il “Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show”; sabato 16 Flavio Insinna ne “La macchina della felicità”; giovedì 21 “La notte del Gospel” con un fantastico coro dagli Stati Uniti; e mercoledì 27 “Il lago dei cigni” su musiche del compositore russo ottocentesco Cajkovskij. Il Casinò vuole essere sempre più coinvolto attivamente nell’offerta turistica sanremese e ha messo in cartellone un’ampia scelta per i propri clienti, i quali potranno poi intrattenersi nelle sale con i giochi francesi e americani e le 484 slot-machine. Venerdì 8 il concerto “40 anni che TI AMO” di Umberto Tozzi allieterà il Roof Garden e venerdì 22 nuovamente al Roof Garden JJ Vianello e gli Intoccabili interpreteranno in modo frizzante le più conosciute canzoni italiane degli anni 60. A Capodanno si potrà optare ancora una volta per il ristorante sulla terrazza, coperto e riscaldato, e brindare con il re della comicità nostrana Jerry Calà nel suo “Una notte da libidine concert show” oppure per il Teatro dell’Opera, dove Massimo Ghini porterà in scena la divertente commedia “Un’ora di tranquillità” il 30 e 31 dicembre. La stagione teatrale prevede, inoltre, Ambra Angiolini e Matteo Cremon ne “La guerra dei Roses” il 9 e 10 dicembre e Serena Autieri ne “La sciantosa. Ho scelto un nome eccentrico”, una rivisitazione del café chantant, la sera dell’Epifania. Nel pomeriggio del 6 gennaio si chiuderà in bellezza con la “Festa della Befana” organizzata dal Lions Club Sanremo: rendez-vous alle 16:30 in piazza Colombo e a seguire la parata folkloristica dei Canta e Sciuscia.

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net