A settembre 2017 torna la Transalp – La Via del Sale, corsa di mountain bike ed e-bike da Limone a Sanremo

 

E’ attesissima l’ormai prossima traversata Transalp – La Via del Sale, fissata per il primo week-end di settembre 2017. Non solo una corsa di mountain bike ed e-bike da Limone a Sanremo lungo la Via del Sale, bensì un prodotto unico ed esclusivo, una proposta turistica studiata e dotata di attrattiva. L’evento è nato lo scorso anno, ideato e sponsorizzato dalle reti di imprese Sanremo On e Limone On, con la collaborazione tecnica dell’associazione sportiva Riviera dei Fiori Outdoor. Dato il successo della prima edizione con 150 iscritti tra i quali il famoso ciclista “El Diablo” Claudio Chiappucci, la manifestazione si ripeterà quest’anno il 1° e 2 settembre con partenza da Limone Piemonte in provincia di Cuneo e arrivo nel suggestivo piazzale di Pian di Nave nella Città dei Fiori. Si avrà modo di pedalare lungo l’antica Via del Sale, uno dei percorsi più panoramici ed emozionanti che si possano affrontare sulle due ruote. Saranno circa 9 ore in sella dalle Alpi al mare per 95 chilometri di sterrato. Si potrà concorrere alla Via del Sale Extreme Race agonistica e tentare di battere tutti i tempi nella cronoscalata “Gran Premio della Montagna”; oppure saranno ammesse e-bike e tandem per i cicloturisti. Di seguito il programma cicloturistico, che prevede per venerdì 1 il Rossignol e-bike test per provare l’ebrezza di una bici a pedalata assistita presso il negozio Bottero Ski al mattino e sulla piazza di Limone al pomeriggio durante la Festa del Cioccolato. Si potranno anche ritirare i pacchi gara in piazza del Municipio dalle 15 alle 18:45, mentre per i ritardatari il pacco gara e pettorale saranno distribuiti all’avvio da Limone 1400 il giorno dopo. Alle 19 si terrà l’estrazione di un’auto Smart in palio tra i partecipanti sia alla Via del Sale che alla Transalp. Seguirà un simpatico aperitivo musicale e alle 21:30 si potrà assistere alla scalata del Campanile e allo spettacolo dei torrioni di Murin illuminati. Sabato 2 alle 8 la partenza avverrà in gruppi di livello omogeneo da Limone 1400 tramite seggiovia Cabanaira con tappa gastronomica al rifugio Don Barbera, dove sarà inoltre possibile ricaricare le batterie. Per coloro che raggiungeranno Limone in treno sarà disponibile una navetta alle 7:30 davanti al bar Perugina presso la rotonda di piazza Risorgimento, che porterà concorrenti e biciclette a Limone 1400. Si toccheranno Monesi, Tanarello, Collardente, passo della Guardia e Triora, dove una sosta permetterà di degustare i prodotti tipici liguri offerti dalle attività locali della Valle Argentina, specialmente il pane di Triora e l’olio di Badalucco. La corsa terminerà con un ultimo tratto sulla pista ciclabile di Sanremo all’interno del Parco Costiero del Ponente Ligure, fiancheggiando il mare sino all’arrivo a Pian di Nave, proprio accanto al Porto Vecchio della Città dei Fiori. La giornata si concluderà con un buffet a base di sardenaira e di focaccia artigianale. La sardenaira de.co., in particolare, è caratteristica di Sanremo. Il nome deriva dal fatto che una volta si usavano le sardine sotto sale, oggi le acciughe e nella copertura il pezzo forte sono le olive taggiasche: piccole, nere e molto saporite. Dopo essersi rifocillati e riposati di fronte al mare, il ritorno a Limone sarà organizzato in treno o bike bus.

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net